digitalieni

l'invasione del pixel (e non solo)

Vicenzaoro si rinnova. Nuova brand identity

Posted by on Dic 13, 2018 in GRAPHIC DESIGN |

Vicenzaoro cambia o meglio: si rinnova. E sceglie una brand identity caratterizzata da un monogramma: ‘VO’. Fa un po’ sorridere perchè che sia in fiorentino/toscano o in veneto ricorda un po il verbo andare quindi lo trovo ironicamente dinamico, ma credo non sia voluto.

vicenzaoro brand identity

La nuova Brand identity è caratterizzata dalla semplicità. Semplicità che si può apprezzare dal segno grafico fino allo sfondo (blu/viola) nel quale in modo ben delineato e senza barocchi fronzoli sono inserite tracce di oro.

Minimalismo, semplicità e linee così pulite da sembrare elementari. Negli ultimi anni la ricerca nel campo della creazione di loghi e brand identity sta andando in questa direzione che a molti (di solito non addetti del settore) trovano discutibile. Ho avuto un momento di silenzio da questo blog e quindi mi sembrava giusto tornare con un argomento di grafica, il mio “core business” diciamo. Questo è sicuramente un bellissimo argomento visto i numeri che produce il mercato dell’oro e l’importanza di questa fiera che fa del lusso e dell’eleganza un fattore fondamentale.

A mio giudizio questo lavoro è ben fatto. Per due ragioni: la prima è che rispecchia totalmente la tendenza che vi ho introdotto prima, qualche riga sopra, dove la ricerca del semplice è fortissima ma mai banale e in questo senso il logo, il (o la, decidete voi) font funziona e inoltre la scelta dei colori con il riferimento all’oro, seppur piccolo e poco invasivo seppure visibile, è azzeccatissima.

Il progetto è stato realizzato in collaborazione la società di consulenza FutureBrand, importante agenzia di Milano. Da parte mia posso solo fare i complimenti. Certo, il progetto non era semplice e mantenersi all’interno dei canoni attuali senza essere banali non era semplice. Hanno fatto un bel lavoro. Ci sarà da verificare come verrà sfruttato e se verrà ben metabolizzato dagli interessati ma sulla carta, scusate il gioco di parole, è davvero piacevole.

Le polemiche ci sono e ci saranno, vedi nuova brand identity Telecom, Enel, Google… o Juve (soprattutto quest’ultima). Agli utilizzatori la sentenza finale. Vedrete che verrà mangiato e digerito anche questo concetto. Tanto tuonò che… non piovve. Come sempre.

iscriviti alla newsletter Digitalieni
Bastano solo pochi secondi e non ti perderai nemmeno una news!